AgriCulture: domani la seconda edizione al Museo Lavinium

agriculture latium vetus

Si terrà sabato 20 maggio, a partire dalle 16:00 presso il Museo Civico Archeologico Lavinium a Pomezia, un’interessante conferenza intitolata “La prima colonizzazione romana del Latium Vetus: il caso di Norba, quae arx in pomptino esset” a cura della professoressa Stefania Quilici Gigli. Si tratta dell’ultimo degli incontri organizzati da Associazione Latium Vetus in collaborazione con Italia Antica e patrocinati dal Ministero dell’istruzione università e ricerca (MIUR) e dal Comune di Pomezia presso il Museo Civico Archeologico Lavinium per approfondire la conoscenza dei territorio e delle genti dell’Antico Lazio.

AgriCulture è stata anche in questa stagione una grande esperienza culturale che ha promosso la conoscenza della storia e dei valori del Lazio fra i quali rientrano anche Pomezia, Ardea e i Castelli Romani. In questo incontro la Prof.ssa Stefania Quilici Gigli, studiosa che ha promosso la redazione della carta archeologica di Ardea nel 1971 e di numerosissimi studi, testi ed approfondimenti sulla civiltà laziale, illustrerà gli aspetti della colonizzazione romana nella pianura pontina, ed in particolare il caso di studio della città di Norba.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*