Assegnate i locali comunali alle associazioni di volontariato: ecco dove hanno sede Cri, Avis e molte altre

Il Comune rappresenta la propria comunità, ne cura gli interessi e ne promuove lo sviluppo” in quest’ottica con una delibera di giunta sono stati assegnati diversi locali comunali alle varie associazioni che operano sul territorio. “Sosteniamo e valorizziamo – si legge infatti nella delibera – le forme associative che svolgono attività di pubblico interesse”. Da 15 giorni, hanno finalmente una sede in comodato gratuito moltissime realtà importanti per la comunità come l’associazione Sordomuti (al 109 sul Lungomare delle Sirene), l’associazione Chiara e Francesco (via Lago di Mirusina 16) ma anche la Cri (via Lago di Misurina) e l’Avis (via Boccaccio 1/E). Diciotto, in totale, le stanze e gli stabili assegnati per una comunità sempre più al servizio del cittadino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*