Esercito a Santa Palomba: il sindaco sollecita una risposta dopo quella inoltrata il 3 novembre

carabinieri e municipale pomezia

Il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci ha inviato una nota al Prefetto di Roma per sollecitare una risposta alla richiesta di attivazione dell’operazione “Strade Sicure” a Santa Palomba – Roma Due. La richiesta, inviata il 3 novembre scorso, esprimeva la necessità di una presenza delle Forze Armate in concorso con le Forze di Polizia nel quartiere, visti gli innumerevoli esposti e segnalazioni dei cittadini residenti e loro associazioni, con cui richiedono un maggiore controllo e presidio permanente del territorio in termini di attività di polizia.

 Nelle ultime settimane – spiega il Sindaco Fucci – si sono svolte due operazioni antiprostituzione nel quartiere ad opera di Carabinieri e Polizia Locale, che hanno visto l’identificazione di decine di prostitute e clienti. Quello che serve nel quartiere è un controllo costante, così come richiesto con forza da residenti, pendolari e associazioni. Nei prossimi giorni incontrerò il Comitato di Quartiere e ho scritto nuovamente al Prefetto per sollecitare una risposta: ritengo necessario che le istituzioni deputate intervengano attivando l’operazione ‘Strade Sicure’ anche in provincia e nei quartieri più periferici come quello in oggetto. Vogliamo garantire la sicurezza dei nostri concittadini e il decoro pubblico, ma non possiamo farlo da soli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*