Niente fondi per la ricostruzione retrodunale: la Regione dice no

erosione pomezia

Niente fondi per la ricostruzione retrodunale: la richiesta di intervento non è coerente con le somme stanziate, da utilizzare nell’ambito del “Programma per la difesa e la ricostruzione dei litorali”. È quanto stabilito dalla Regione Lazio che con la determinazione del 22 maggio (direzione lavori pubblici, difesa idrogeologica e suolo) ha escluso Pomezia dall’erogazione dei finanziamenti.
Su sette progetti, insomma, quello pometino è l’unico che purtroppo non sarà realizzato.
Si trattava, come riportato nel documento, “di ricostruire la duna, a seguito di ruscellamento meteorico, con prelievo di materiale sabbioso da aree della sede stradale litoranea”.
Una bella prospettiva per Torvaianica ma niente da fare in quanto i tecnici della Pisana hanno considerato tale intervento non coerente esplicitate dalla nota volta esclusivamente ad interventi di ripascimento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*