Parco della Minerva: il sindaco prende nota delle proposte dei residenti

sindaco parco della minerva

Si è conclusa da poco l’assemblea pubblica dedicata al Parco della Minerva (Comprensori P12-P13-P14) e quartieri limitrofi. Il Sindaco e la Giunta hanno incontrato i residenti per raccogliere suggerimenti e proposte da inserire nella programmazione delle opere primarie e secondarie da realizzare con oltre 16 milioni di euro che entreranno nelle casse del Comune tramite polizza fidejussoria.

Il decreto ingiuntivo – ha spiegato il Sindaco Fabio Fucci – è da oggi esecutivo, come certificato dal Tribunale di Velletri. L’assicurazione infatti non ha proposto opposizione al nostro decreto: questo significa che dovrà pagare per certo oltre 16 milioni di euro come previsto dalla convenzione. Soldi che serviranno per completare le opere primarie del quartiere, come strade e illuminazione, per ridare decoro a quella che fino ad oggi è rimasta una zona incompiuta e per realizzare altre opere, che vogliamo condividere con voi.

Numerose le proposte fatte in assemblea dai residenti: una viabilità alternativa, un sistema di videosorveglianza, un parco pubblico, una pista ciclabile, messa in sicurezza di via Gronchi con autovelox e restringimento della carreggiata, risistemazione del parco della Crocetta e realizzazione di un collegamento tra il Querceto e Nuova Lavinium fruibile per tutti.

Idee che si aggiungono a quelle già proposte dalla Giunta che riguardano la realizzazione di un parco pubblico con area cani, di un’area attrezzata a mercato locale e la riqualificazione del teatro incompiuto di via Cincinnato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*