Torna l’acqua ma è emergenza e i disagi potrebbero susseguirsi per tutta l’estate

rubinetto a secco acqua pomezia

Un avviso del Comune ha spiegato il perché questa mattina i rubinetti di tutta la città sono rimasti a secco specificando che la situazione sarebbe tornata alla normalità entro le 13:00. Purtroppo così non è stato e sia a Torvaianica che a Pomezia Centro i disagi si sono susseguiti senza soluzione di continuità. Alle 17:00 un secondo avviso ha spiegato come la situazione stesse tornando alla normalità. Nel frattempo sono state posizionate diverse autobotti in vari punti della città.

 Si comunica – ha fatto sapere l’Ente di Piazza Indipendenza –  che questa mattina diverse autobotti hanno approvvigionato i presidi sanitari della città e che dalle 16.30 un’autobotte è in piazza Indipendenza a disposizione dei cittadini che hanno ancora carenza di acqua nelle proprie abitazioni. La situazione sta tornando alla normalità.

L’emergenza, tuttavia, sta interessando molte zone del Lazio e secondo i pronostici quella in arrivo sarà un’estate particolarmente difficoltosa per quando riguarda l’approvvigionamento idrico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*