Anche Pomezia protagonista dell’”Asiago Foliage 2019″ grazie a Ivan Caponecchi

pomezia asiago ivan caponecchi

opera rinascere mostra caponecchiIl pometino Ivan Caponecchi ha partecipato all’Asiago Foliage 2019, la manifestazione organizzata ormai da cinque anni dalla cittadina veneta per dare il suo benvenuto all’autunno ed esaltare i colori, i sapori e i profumi dell’altopiano in questo particolare periodo dell’anno.

L’artista, residente ad Asiago (che definisce “Luogo di pace ed armonia ideale per la ricerca e la sperimentazione Artistica, avvolti da forme e colori che solo la natura incontaminata sa donarti”), ha deciso di omaggiare la cittadinanza con l’opera “Rinascere”, un cervo dell’altezza di 3,5 m realizzato con la tecnica dell’Arte Topiaria, utilizzando, cioè, foglie e rami degli alberi per creare nuove forme e figure per scopi ornamentali.

Il titolo è evocativo di un ritorno alla vita non solo personale ed individuale, ma anche della stessa Asiago e di tutti quei comuni del Nord Italia colpiti dalla tempesta del 26-30 ottobre 2018, che ha provocato diversi danni oltre alla caduta di milioni di alberi. Un altro piccolo tassello nel suo percorso di sperimentazione fra pittura, fotografia, musica e teatro, in cui spiccano le performance “Painted man” alla settima Biennale di Berlino nel 2012 e l’esibizione al Teatro Quirino di Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*