Aree verdi a Pomezia: in arrivo due nuovi parchi a Campo Ascolano e Campo Jemini

Prosegue l’attività di riqualificazione e recupero delle aree verdi sul territorio. Il Sindaco e la Giunta hanno approvato due interventi sulle aree verdi di Campo Ascolano (viale Po) e  di Campo Jemini (angolo via dei Fiordalisi – via delle Campanule) che prevedono la realizzazione di parchi pubblici attrezzati con aree gioco, percorsi pedonali, recinzioni, aree cani e nuove piante.

Due progetti importanti per quartieri strategici della Città, finanziati con fondi comunali per un valore di oltre 300.000 euro.

“Interventi che abbiamo condiviso con i rispettivi Comitati di Quartiere – spiega l’Assessore Giovanni Mattias – e che rispondono in maniera puntuale alle esigenze dei residenti. I progetti, pensati per grandi e bambini, prevedono inoltre la messa a dimora di piante rustiche adatte al contesto e di piante che garantiscono la sopravvivenza degli insetti impollinatori e di numerose specie di uccelli presenti in ambito urbano”.
“Con il recupero dell’area verde di Campo Jemini e la realizzazione del parco pubblico di Campo Ascolano – aggiunge il Sindaco Adriano Zuccalà – continuiamo ad attuare l’ambizioso progetto di rendere Pomezia una Città sempre più verde e sempre più sostenibile. Tra le azioni messe in campo in questa direzione la realizzazione di piste ciclabili, zone 30 a traffico moderato, pedibus e abbattimento delle barriere architettoniche. L’obiettivo è rendere gli spazi pubblici ancora più vivibili restituendoli alla piena fruizione della cittadinanza”.

I lavori, che saranno messi a gara con il nuovo anno, dovrebbero partire entro la primavera 2020.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*