Da Pomezia a Brescia senza assicurazione: sequestro del veicolo e maxi sanzione per una coppia

assicurazione

Pochi soldi per fare l’assicurazione ma abbastanza per andare in vacanza.

Una cattiva abitudine, purtroppo, comune a molti italiani che però, non di rado, finiscono nelle reti dei rilevatori automatici sempre più frequenti tra i comuni o nella morsa dei controlli.

E’ accaduto anche ad una coppia di Pomezia la cui Ford Fiesta, a detta del conducente e della passeggera di proprietà di un amico, fermata a Roè Volciano, in provincia di Brescia.

Ben 600 chilometri percorsi, con tutti i rischi che ciò ha comportato per gli altri automobilisti i quali, in caso di incidente, sarebbero rimasti letteralmente fregati.

Alla fine però i due sono stati scoperti ed è scattata una denuncia penale, il sequestro del veicolo e una maxi multa da oltre 800 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*