Divieto di balneazione da Rio Torto a Campo Ascolano: il provvedimento precauzionale

divieto di balneazione tra pomezia e ardea

A seguito di un presunto scarico di liquami non meglio identificati nei canali di “Rio Torto” ed “Incastro” nel comune di Ardea, si è verificato il cambiamento di colore dell’acqua di mare lungo gli specchi acquei ricadenti nei comuni di Ardea e Pomezia.
I depuratori non hanno manifestato malfunzionamenti, pertanto la Capitaneria di Porto e l’Arpa sono sul posto per verificare quanto accaduto e lo stato dei luoghi.
In attesa dei risultati definitivi delle analisi di Arpa, in via precauzionale, è vietata la balneazione nel tratto di costa che va dal fosso di “Rio Torto” al “Fosso di Campo Ascolano”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*