È di Siria Carcangiu del liceo artistico “Picasso” il più bel lodo di Pomezia

Siria Carcangiu premio picasso logo pomezia

Si è svolta presso la Biblioteca comunale la premiazione degli studenti degli istituti superiori Copernico, Picasso e Largo Brodolini che hanno partecipato al concorso di idee bandito dal Comune di Pomezia per la creazione di tre loghi: Pomezia, Torvaianica e un terzo stemma identificativo di Pomezia e di Torvaianica insieme, nato dalla fusione dei primi due.

Ad aggiudicarsi il premio (1000 euro in beni strumentali o didattici per la scuola e 1000 euro in beni strumentali o didattici per il singolo studente) Siria Carcangiu, studentessa del liceo artistico Pablo Picasso, che ha conquistato la giuria con il suo progetto “Dove terra e mare si incontrano”.

Nove progetti che ci hanno mostrato lo sguardo dei cittadini più giovani di Pomezia – spiega la vice Sindaco Simona Morcellini – Vedere la nostra Città attraverso gli occhi dei ragazzi ci consente non soltanto di comprendere l’immagine che hanno delle istituzioni, ma soprattutto il senso di appartenenza al territorio e la voglia di partecipare alla vita pubblica cittadina.

La collaborazione e la sinergia tra il mondo della scuola e quello delle istituzioni – aggiunge il Sindaco Adriano Zuccalà – deve valorizzare e premiare l’impegno, la passione e la creatività dei nostri ragazzi. Questo concorso di idee ci ha permesso, mettendo alla prova gli studenti delle scuole superiori, di ricostruire il pensiero che attraversa le loro menti quando hanno a che fare con Pomezia e Torvaianica. Un messaggio che la nostra Amministrazione accoglie come spinta a lavorare sempre di più per il benessere della comunità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*