“Fuori la mafia dalla mia città”: venerdì l’evento per sensibilizzare i giovani

fuori la mafia dalla mia città

L’associazione culturale Nuova Fabbrica ha avviato un progetto, coinvolgendo studenti e associazioni, per il contrasto alla criminalità organizzata e la diffusione della cultura della legalità sul territorio di Pomezia. L’iniziativa che si terrà venerdì 12 aprile (ore 17,30 – Hotel Principe) prevede l’incontro tra rappresenti istituzionali, cittadini e associazioni per un focus sulla situazione del territorio di Pomezia, partendo dal Rapporto dell’Osservatorio Regionale sulla Legalità e Sicurezza.

Parteciperanno il presidente della commissione regionale Antimafia, On.Rodolfo Lena, il presidente dell’Osservatorio regionale per la Legalità e la Sicurezza, Giampiero Cioffredi, la consigliera regionale Valentina Corrado. E’ stato invitato il Sindaco di Pomezia Adriano ZUccalà.

Affrontare il tema della legalità, per un territorio complesso come quello di Pomezia, significa in primo luogo tenere alta l’attenzione e fare opera di sensibilizzazione, in primo luogo verso i più giovani. I molti episodi di criminalità sul territorio, da ultimo l’attentato ai danni della società di cooperazione internazionale Humana, impongono un percorso di attenzione verso i fenomeni criminosi e l’attuazione di buone pratiche. La consapevolezza è la prima leva per il contrasto.

Associazione Nuova Fabbrica

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*