La Pro Loco Torvaianica 1966 torna agli antichi fasti con il nuovo presidente Alessandro Martoglio

pro loco torvaianica 1966

E’ con grande soddisfazione che siamo oggi ad informare e comunicare a tutta la cittadinanza il rinnovo formale della storica Pro Loco Torvaianica.

Dopo un periodo di sospensione dell’attività istituzionale, dovuto a problemi personali del Presidente Fabio Miatti, al quale vanno i nostri più sentiti ringraziamenti per l’impegno e la collaborazione dimostrataci, un gruppo di cittadini,
volontariamente ed a titolo gratuito, hanno ritenuto opportuno che la Pro Loco di Torvaianica non si avviasse ad una ingloriosa fine attraverso un processo di messa il liquidazione. Quindi, siamo riusciti con non poca fatica e con il prezioso aiuto di alcune Associazioni del territorio, a completare l’iter burocratico che si è concluso con l’iscrizione all’UNPLI Lazio, dopo il riconoscimento da parte della Regione Lazio.

In data 02/07/2017, si è tenuta l’assemblea dei soci della Pro loco Torvaianica, in tale contesto, a fronte delle dimissioni del precedente Comitato Direttivo, Presidente compreso, si è provveduto ad individuare le disponibilità atte a ricostituire il nuovo Comitato Direttivo completamente rinnovato.

In tale sede, con elezione democratica è stato eletto il nuovo Presidente Sig. Alessandro Martoglio. Possiamo affermare quindi con orgoglio che la Pro Loco Torvaianica, associazione storica, presente sul territorio dal lontano 1966, ad oggi è in possesso di tutti i requisiti legali richiesti al fine di operare sul territorio.

L’appello del nuovo presidente: “Siamo aperti e disponibili a ogni forma di collaborazione”

Siamo aperti e disponibili ad ogni forma di collaborazione con Associazioni, Amministrazioni, Attività ecc. che intendono instaurare un percorso partecipativo, condividendo con le stesse, convenzioni e accordi che UNPLI ci mette a disposizione.
Il nostro auspicio è un continuo confronto ma soprattutto sostegno da parte di tutti, cittadini compresi, affinché la Pro Loco di Torvaianica possa rivivere gli antichi fasti, avendo come suo unico scopo ed obiettivo quello della promozione turistica, sviluppo del territorio ed il mantenimento delle nostre tradizioni.

Con il prezioso contributo di tutti sarà possibile crescere, e condividere democraticamente i percorsi e le scelte, per raggiungere traguardi prestigiosi, che vedranno sempre coinvolto il nostro territorio, le sue peculiarità, e le proprie
tradizioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*