Libri di testo: come chiedere i contributi per l’anno 2017-2018

banchi scuola pomezia

I requisiti essenziali che i richiedenti devono possedere per beneficiare dei contributi di cui al presente avviso sono i
seguenti:

a) residenza nel Comune di Pomezia;
b) attestazione 2017 della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del nucleo familiare dello studente, applicata alle prestazioni agevolate rivolte a minorenni, non superiore a €10.632,93, completa di timbro dell’ente e firma dell’addetto
alla consegna;
c) frequenza, nell’anno scolastico 2017/18, presso gli Istituti di istruzione secondaria di I e II grado, statali e paritari;

RIFERIMENTI TEMPORALI PER IL CONTRIBUTO E PER IL REDDITO

I contributi saranno erogati per le spese sostenute per l’acquisto di libri di testo relativi all’anno scolastico 2017/2018, dietro presentazione della fattura dell’acquisto allegata all’apposito modulo di domanda.
Il reddito di riferimento annuo imponibile del nucleo familiare per la dichiarazione I.S.E.E. è quello indicato nell’attestazione 2017.

CONTRIBUTO SPETTANTE

Per l’anno scolastico 2017/2018, al fine di garantire un maggiore sostegno per le spese scolastiche alle famiglie con situazioni economiche più disagiate, il Comune provvederà a distribuire l’intera somma assegnata a tutti i
soggetti beneficiari con regolare documentazione giustificativa delle spese, utilizzando per intero i finanziamenti regionali.

Le domande di assegnazione di contributo relative al presente avviso dovranno essere presentate improrogabilmente entro e non oltre Venerdì 1 dicembre 2017, direttamente al protocollo generale del Comune di Pomezia negli orari di apertura dello stesso o attraverso Posta Elettronica Certificata all’indirizzo protocollo@pec.comune.pomezia.rm.it.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*