Mercatini del riuso e compostaggio: se ne parlerà mercoledì in commissione

compostaggio domestico

E’ convocata la Commissione Consiliare Permanente tutela Ambiente e Territorio ai sensi dell’art. 24 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio, delle Commissioni Consiliari e dell’accesso agli atti, da tenersi mercoledi 20 marzo2019 alle ore 9.00, presso la Sede Comunale di P.zza Indipendenza 8 per la trattazione dei seguenti argomenti all’ordine del giorno:

1. Approvazione del “Regolamento dei mercatini del riuso”
2. Adesione all’Associazione Italiana Compostaggio.

Al via gli incontri sul compostaggio domestico

Intanto sono partiti venerdì i corsi del Comune per insegnare ai cittadini come fare il compost.

Si tratta di un’iniziativa inserita tra le azioni di comunicazione ambientale del Comune di Pomezia per l’anno 2019 che ha  avuto come finalità quella di spiegare come operare correttamente nel compostaggio domestico e gli strumenti da utilizzare. In alcune aree del comune di Pomezia, quelle dove sono presenti residenze con giardino, è possibile per i cittadini provvedere autonomamente allo smaltimento del proprio “scarto umido”, ottenendo così uno sconto sulla tassa e la possibilità di utilizzare il compost ottenuto come fertilizzante naturale per il proprio terreno.

L’incontro è stato molto significativo; è importante capire ed operare correttamente per quanto riguarda il compostaggio domestico – ha affermato Stefano Ielmini Assessore al Bilancio e alla Raccolta Differenziata – Altro aspetto da non sottovalutare, rivolto ai residenti che possiedono un giardino è la possibilità di provvedere autonomamente allo smaltimento del proprio “scarto umido”, ottenendo, in aggiunta, uno sconto sulla tassa dei rifiuti”

Bisogna incentivare i pometini a separare sempre più i rifiuti partendo dai luoghi domestici – ha dichiarato Adriano Zuccalà – Cicli d’incontri come questo sono importanti per capire come trattare personalmente i rifiuti; operazione cruciale per il raggiungimento di un grande risultato, ovvero l’aumento, come da obiettivo, della percentuale di raccolta differenziata.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*