Pianta e adotta un albero: l’iniziativa dell’Associazione “Città Giardino”

incendi alberi amazzonia

Lo scrittore cileno Alejandro Jodorowsky, per riequilibrare le conseguenze negative dei ripetuti incendi in Amazzonia, ha lanciato l’idea che ogni persona, il 7 settembre 2019, metta a dimora almeno un albero.

L’Associazione “Città Giardino” di Pomezia ha così pensato di realizzare un evento per quella giornata: radunare i cittadini di buona volontà in piazza Agostino De Giorgio, davanti alla Scuola Marone, alle ore 9.00, che, armati di zappetta, mettano a dimora almeno un alberello.

Essi, tuttavia, dovranno impegnarsi a curare la pianta, come un figlio adottivo, fino alla sua maggiore età, quando non avrà più bisogno di cure.
La nostra Associazione CPPS aderisce alla lodevole iniziativa ma, nell’ambito dei suoi fini statutari, e proprio in virtù di questi, intende doverosamente andare oltre una singola giornata di evento.

Essa, pertanto, ha elaborato un progetto sistematico di piantumazione di alberi nel territorio del comune
di Pomezia che durerà ben un anno. A partire dalla Riserva Naturale della Sughereta, previe le dovute autorizzazioni, saranno messi a dimora piante autoctone in diverse zone consentite e sprovviste di adeguata vegetazione ricadenti nel territorio comunale.

I periodi di piantumazione saranno quelli naturali ed ogni arbusto sarà curato fino alla sua maggiore età e magari sostituito in caso di mancato attecchimento.
E’ un progetto che tende da una parte ad aiutare l’ambiente e dall’altra a sensibilizzare e coinvolgere quante più persone, a partire dai bambini e dai giovani, verso una nuova cultura ambientalista di rispetto ma anche di conservazione razionale della natura. Saranno quindi ben accolti i volontari che intenderanno aderire al progetto contattandoci fin da ora alla nostra mail:
segnalazioni@associazionecpps.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*