Pomezia è Bandiera Lilla: il vessillo per le città turistiche a misura di disabile

bandiera lilla turismo disabilità
????????????????????????????????????

Pomezia è da oggi un Comune con Bandiera Lilla. La Città è stata infatti inserita nel circuito dei Comuni che favoriscono il turismo delle persone con disabilità. Il progetto, nato nel 2012, coinvolge oggi 22 Comuni di 9 Regioni italiane, premiando e supportando quelle realtà che, con lungimiranza, prestano una particolare attenzione a questo target turistico.

”Pomezia ha dimostrato – si legge nella relazione – una buona attenzione per l’accessibilità nelle zone ad interesse turistico del territorio, spazi ed edifici, anche di valore storico e architettonico. La nostra valutazione assume maggior valore considerata l’attenzione che Pomezia ha dimostrato anche per disabilità diverse da quella motoria, le progettualità in atto e la possibilità di mettere a sistema le diverse aree e spazi accessibili (monumenti, impianti sportivi, spiagge ecc.) per creare un’offerta turistica inclusiva in grado di soddisfare anche i turisti con esigenze speciali. Per questo siamo lieti di assegnarvi la Bandiera Lilla”.

“I responsabili del progetto – spiega la vice Sindaco Simona Morcellini – hanno trascorso a Pomezia l’intera giornata di ieri, effettuando sopralluoghi e simulando percorsi per disabili in tutti i luoghi di interesse: spiagge, piazze, giardini, chiese, palazzi storici, impianti sportivi, museo e biblioteca comunale. Siamo orgogliosi di essere stati ‘promossi’: poter esporre la Bandiera Lilla in Città avrà un forte impatto turistico per il nostro territorio, a partire dalle strutture ricettive e balneari. Da quest’anno le persone con disabilità avranno uno strumento in più per  scegliere le nostre spiagge e i nostri eventi per trascorrere le vacanze estive”.

Determinanti i percorsi di accessibilità alle spiagge pubbliche con le passerelle, le rampe di accesso, i servizi igienici e le sedie job, a disposizione su richiesta, che consentono ai disabili di fruire appieno il litorale. Un’attenzione particolare anche ai testi in braille in Biblioteca comunale, al percorso tattile per ipovedenti e agli strumenti multimediali al Museo Lavinium, definito “un piccolo gioiello in termini di accessibilità e fruizione inclusiva”. Pomezia sarà inserita nei prossimi giorni nel sito di Bandiera Lilla in cui verranno riportati tutti i percorsi pienamente accessibili e quelli da migliorare, fornendo un vero e proprio servizio sociale e turistico alle persone con disabilità.

“Un riconoscimento importante per la nostra Città – conclude il Sindaco Adriano Zuccalà – La Bandiera Lilla certifica che Pomezia è al pari di molti comuni del nord Italia in materia di accessibilità. Abbiamo fatto un lungo e costante lavoro per mettere in atto tante delle azioni che ci consentono oggi di definirci un Comune inclusivo, in particolare per quanto riguarda i servizi offerti sulle nostre spiagge. E’ un dovere per le istituzioni garantire pari opportunità per tutti e questo è per noi solo l’inizio: la nostra Amministrazione lavorerà costantemente per migliorare e mantenere alti livelli di accessibilità e fruibilità del territorio di Pomezia”.

 

Per maggiori informazioni: https://www.bandieralilla.it/

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*