Quasi 80 dipendenti della Be Solutions a rischio, il sindaco: “Tornerò a incontrare l’assessore regionale”

vertenza unicoop pomezia regione

Il Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà e la vice Sindaco Simona Morcellini hanno incontrato questo pomeriggio lavoratori e rappresentanti sindacali della Be Solutions di Pomezia, società sita in via Laurentina che gestisce la digitalizzazione dei documenti per conto di Enel da anni ed è presente sul territorio da quasi 40 anni.

Il 25 settembre scorso la ditta ha comunicato agli 80 dipendenti l’apertura della procedura di licenziamento, a causa della perdita della commessa Enel, entro la fine dell’anno.

“La situazione è preoccupante – spiega il Sindaco Adriano Zuccalà – i rappresentanti dei lavoratori denunciano l’assenza di alternative e/o proposte di ricollocamento da parte dell’azienda. Questo getta nell’incertezza e nella disperazione decine di famiglie e umilia la professionalità e le competenze dei lavoratori che hanno prestato servizio per anni all’interno dell’azienda. Ho richiesto un incontro urgente all’Assessore Regionale al Lavoro affinché si acceleri l’apertura di un tavolo istituzionale volto a rintracciare il prima possibile soluzioni efficaci”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*