Risparmiare sulla Tari grazie alla compostiera: tutte le informazioni utili

tari pomezia

Risparmiare il 30% sulla tassa dei rifiuti a Pomezia si può grazie alla compostiera. Una soluzione facile ed ecologica per tutti coloro che hanno un giardino. Richiedere l’attrezzatura è totalmente gratuito nel Comune di Pomezia e si possono ottenere incredibili sconti sulla Tari. Ecco tutte le informazioni utili:

l’Albo Comunale Compostatori è l’elenco degli utenti che dichiarano di trattare, in modo autonomo, i rifiuti compostabili secondo le disposizioni del Regolamento comunale.

Possono iscriversi all’Albo i residenti nel Comune di Pomezia che:

■ operano il compostaggio domestico, con qualsiasi modalità prevista dal regolamento: fossa, cumulo, compostiera di proprietà o compostiera comunale in comodato;

■ sono in regola con il pagamento della TARI.

Chi già utilizza una compostiera comunale presa in comodato d’uso è iscritto d’ufficio all’Albo.

L’iscrizione all’Albo Comunale Compostatori è su base volontaria e gratuita. La richiesta, in cui è necessario specificare il nome del familiare iscritto ai fini della tassa comunale sui rifiuti e sui servizi indivisibili, va formulata al Comune utilizzando l’apposito Modulo (disponibile nell’area download in fondo alla pagina o presso il Settore Tutela dell’Ambiente in piazza San Benedetto da Norcia n. 25).  Le utenze domestiche, regolarmente iscritte nell’Albo comunale dei Compostatori, hanno diritto alle riduzioni della tassa sui rifiuti previste nel Regolamento TARI. La domanda di iscrizione – che prevede anche la richiesta di compostiera e di riduzione TARI – deve essere presentata al Protocollo generale dell’Ente (piazza Indipendenza n. 8).

Per informazioni

Settore Tutela dell’Ambiente

Via Pontina Vecchia km 31.400 – tel. 06 911 46 266

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*