Rubati 700 metri di cavi: a Pomezia illuminazione pubblica in tilt

furti cavi illuminazione

Ancora furti a Pomezia ma quello di ieri ha dell’incredibile.

Il Settore Lavori Pubblici del Comune di Pomezia ha infatti accertato l’asportazione, da parte di ignoti, delle porzionidi dorsale di alimentazione degli impianti di via Siviglia (350 metri di cavo) e in via Misilmeri, tratto tra Via Augusta e Via Zara (350 metridi cavo).

I malviventi hanno aperto i pozzetti di derivazione posti alla base dei pali, hanno rotto il cemento e forzato le porzioni di dorsale, provvedendo a sfilare i cavi.

Si fa presente che furti di questo genere causano danni ingenti agli impianti di alimentazione.

E’ in corso la quantificazione dei costi di ripristino che, in particolar modo per via Siviglia, non sarà immediata.

Si invita pertanto la cittadinanza a prestare la massima attenzione segnalando eventuali situazioni anomale alle Forze dell’ordine già informate sui recenti fatti accaduti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*