Servizi comunali a Pomezia, le nuove disposizioni del Sindaco

sindaco pomezia zuccalà

Si informa la cittadinanza che, al fine di limitare la possibilità di contagio da Covid19 nei locali comunali, il Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà ha disposto con ordinanza n. 10 del 10 marzo 2020 l’accesso contingentato e su appuntamento agli uffici comunali da parte della cittadinanza, ad esclusione dei casi indifferibili ed urgenti. Si invitano pertanto i cittadini a utilizzare i servizi on line messi a disposizione dall’Ente: www.comune.pomezia.rm.it/servizi_online e/o a contattare gli uffici via telefono o mail solo in caso di effettiva necessità: www.comune.pomezia.rm.it/contatti_uffici_nuovo.

Si comunica inoltre che, con delibera di Giunta, l’Amministrazione comunale ha avviato le procedure per l’attivazione dello smart working per i dipendenti del Comune di Pomezia, usufruibile, in accordo con i dirigenti di settore, a partire da domani mercoledì 11 marzo e fino al 3 aprile prossimo.

“Stiamo lavorando minuto per minuto per tutelare la salute della cittadinanza e il benessere dei dipendenti comunali, senza bloccare la macchina amministrativa”, dichiara il Primo Cittadino.

Si informa inoltre che per gli istituti scolastici oggetto dei casi di contagio (liceo Pascal e Istituto comprensivo Pestalozzi), il Comune, in collaborazione con le scuole, sta procedendo in queste ore alla sanificazione e igienizzazione delle strutture. Per tutti gli altri istituti scolastici sono state inviate le linee guida di pulizia e sanificazione previste dal Ministero della Salute.

Sono state inoltre previste pulizie straordinarie per la Biblioteca comunale e per gli uffici pubblici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*