Trasporto pubblico: sconti e agevolazioni per chi lavora o studia fuori sede

Trasporto pubblico, al via le nuove agevolazioni della Regione Lazio sugli abbonamenti annuali del treno, dei Cotral o dei bus in città. Una buona notizia per chi utilizza il trasporto pubblico andare al lavoro o a scuola.

Ecco alcuni esempi delle nuove agevolazioni previste:

  • 30% di sconto per tutti i cittadini di Roma e del Lazio che hanno un reddito ISEE inferiore ai 25mila euro;
  • 50% di sconto per tutti i cittadini di Roma e del Lazio che hanno un reddito ISEE inferiore ai 15mila euro;
  • +10% di sconto per l’acquisto del secondo abbonamento nello stesso nucleo familiare, +20% di sconto per il terzo e +30% di sconto dal quarto poi
  • Se una famiglia con particolari difficoltà economiche e con due figli in età scolare deve acquistare tre abbonamenti, pagherà il primo abbonamento con uno sconto del 50%, il secondo con uno sconto del 60%, il terzo con uno sconto del 70% e dal quarto in poi dell’80%;
  • Se nel nucleo familiare con difficoltà economiche c’è anche la presenza di una disabilità, l’agevolazione arriva fino al 90% dal quarto abbonamento in poi.

Più benefici, ma non solo: il trasporto pubblico del Lazio migliora anche in termini di comfort di viaggio e di puntualità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*