Droga e truffe: i carabinieri arrestano tre persone

droga pomezia

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno svolto una serie di controlli straordinari coordinati nell’area del Comune di Pomezia.

Nel corso delle attività sono state identificate 120 persone e controllate circa 50 autovetture.

Un 25enne italiano residente a Pomezia, con precedenti, è stato notato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile mentre, con atteggiamento sospetto sostava in via Tre Cannelle, all’incrocio con Via Pontina Vecchia ed è stato trovato in possesso di gr. 10 di marijuana e di circa 150 euro in contanti. Nell’abitazione del giovane i militari hanno poi trovato ulteriori 332 gr. di marijuana. Il pusher è stato arrestato e, considerati i numerosi precedenti a suo carico, è stato rinchiuso in carcere in attesa della convalida dell’arresto.

Un 34enne italiano, anch’egli residente a Pomezia e con precedenti, è stato controllato alla guida del suo furgone in via Mar Libico a Torvaianica. L’uomo, alla vista dei militari ha tentato di disfarsi di un involucro in cellophane contenente 12 dosi di cocaina e gr. 6 di hashish. L’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa di direttissima.

I Carabinieri della Stazione di Pomezia, infine, hanno rintracciato in via Singen un 46enne, nato in Romania e da tempo residente a Pomezia, risultato colpito da un Mandato di Arresto Europeo. Il 46enne che deve scontare 10 anni di reclusione per aver commesso in Romania i reati di truffa, evasione fiscale e falsificazione di documenti è in attesa di essere consegnato alle autorità rumene.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*