Spaccio a Santa Palomba: arrestato un 23enne di nazionalità albanese

carabinieri cocaina pomezia

I Carabinieri della Stazione Roma Divino Amore hanno arrestato un cittadino albanese di 23 anni, incensurato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di droga svolto a Santa Palomba, i Carabinieri hanno notato il ragazzo a bordo di un’autovettura mentre si stava aggirando con fare sospetto lungo le strade della zona senza un’apparente meta, decidendo, così, di monitorarne gli spostamenti.

Arrivato nei pressi di Ardea, il 23enne, accortosi della presenza dei militari, ha tentato di disfarsi di un pacchetto di sigarette, gettandolo dal finestrino dell’auto.

I militari, dopo aver fermato il sospetto, hanno recuperato il pacchetto, trovando all’interno 5 dosi di cocaina.

Subito dopo è scattata la perquisizione nella sua casa di Aprilia, dove i Carabinieri hanno rinvenuto altra droga già suddivisa in dosi, per un totale di 22 grammi.

Il giovane è stato arrestato e portato nel carcere di Velletri, dove rimane in attesa dell’udienza di convalida.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*