I Consiglieri comunali del M5S di Pomezia si dimettono, il sindaco Fucci: “Un gesto da irresponsabili”

“Un gesto irresponsabile da parte dei Consiglieri di maggioranza del Movimento 5 Stelle – dichiara Fucci – Chiudere anticipatamente un’esperienza di governo che si è dimostrata virtuosa significa mettere le beghe di partito davanti alla crescita di Pomezia e al benessere dei cittadini. Avevamo un accordo chiaro e trasparente con i Consiglieri di maggioranza: portare a termini i punti condivisi del programma elettorale e chiudere naturalmente l’Amministrazione a maggio, tutelando i risultati raggiunti in questi anni e garantendo una gestione amministrativa senza interruzioni, per evitare il rischio di tenere fermo il Comune fino a maggio. Prendo invece atto di un gioco politico elettorale che, con l’unico obiettivo di colpire me, fa un danno alla nostra Città. Affronto dunque a testa alta questa nuova fase politica che ci porterà alle prossime elezioni amministrative, forte degli ottimi risultati raggiunti in questi anni. Ringrazio la Giunta che ha lavorato duramente, i dirigenti e tutti i dipendenti comunali che si sono dimostrati validi collaboratori. Ai cittadini un ringraziamento particolare, per l’affetto e la stima mostrati in questi anni”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*