Vittoria per via Catullo, CasaPound: “Siamo l’unica forza politica che è stata accanto alle 15 famiglie”

Dopo 8 mesi di battaglie al fianco delle 15 famiglie di Via Catullo sotto sgombero, ieri è stata emessa la sentenza dal giudice ed abbiamo ottenuto una significativa proroga fino al 31 Dicembre 2018.

A comunicarlo è Andrea Cincotta, responsabile di CasaPound Italia Pomezia che aggiunge:

Negli ultimi mesi grazie a manifestazioni e incontri tra il sindaco Fabio Fucci e gli avvocati delle famiglie siamo riusciti ad evitare per tre volte lo sgombero.
Attendiamo che il sindaco, come promesso durante l’incontro dello scorso 26 Ottobre, trovi un accordo con il comune di Roma per evitare di lasciare 15 famiglie senza casa. Nonostante la vittoria ottenuta da CasaPound Italia Pomezia – prosegue la nota – continueremo a supervisionare la situazione e saremo pronti ad intervenire qualora questo problema non venga risolto.
CasaPound – conclude infine Cincotta – resta l’unica forza politica che sin dall’inizio si è schierata al fianco delle 15 famiglie di Via Catullo per il diritto alla casa, punto fermo del nostro movimento, dimostrando di essere l’unico vero sindacato dei cittadini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*