Il Comune continua a dimenticare Tor Maggiore, la denuncia dell’Associazione Latium Vetus

associazione latium vetus

Santa Palomba – Roma Due, partono i lavori per la riqualificazione del parco pubblico di via Fiorucci. I membri della giunta del Comune di Pomezia hanno inaugurato i lavori di riqualificazione e probabilmente fra qualche mese l’opera sarà completata. Nessuna informazione viene però data circa l’intitolazione del parco a “TOR MAGGIORE”. A sottolineare  questa disparità di trattamento è l’Associazione Latium Vetus che ha ricordato quanto accaduto un anno fa quando  il Comitato di Quartiere Roma 2 aveva chiuso una votazione pubblica, ottimo momento di partecipazione, che aveva sancito con 144 voti la vittoria dell’intitolazione del parco pubblico “GIARDINI DI TOR MAGGIORE”. Dopo un anno e la formale richiesta del CdQ di Roma 2 indirizzata al Comune, nessun atto ha dato seguito a quella richiesta e nessuna risposta ufficiale è stata data.

Sembra che Tor Maggiore, il complesso monumentale duecentesco di Pomezia più bello ed importante di tutta la Campagna Romana debba continuare come nel passato a non avere visibilità e a non riguardare minimamente il Comune di Pomezia. Il Comune vuole salvare Tor Maggiore? In tutti questi anni non ha fatto minimamente nulla per questo obiettivo, nemmeno un euro è stato investito per questo scopo.

Associazione Latium Vetus continua a battersi in ogni sede istituzionale per la tutela di Torre Maggiore e continuerà a impegnarsi senza sosta perché un monumento cosi importante sia effettivamente tutelato e conservato e sarebbe doveroso per il Comune di Pomezia fare la sua parte in questa battaglia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*