Acqua a Pomezia: conclusi i lavori di impermeabilizzazione in via dei Castelli Romani

lavori via dei castelli torre

Conclusi i lavori di impermeabilizzazione della torre piezometrica di via dei Castelli Romani dove, ieri mattina, alla presenza del Sindaco Adriano Zuccalà, dell’Assessore Federica Castagnacci, del Dirigente ai Lavori Pubblici, dei tecnici del Comune e di Acea, è stata avviata la fase di collaudo che durerà circa un mese.

“Il collaudo prevede il riempimento del serbatoio e le verifiche su eventuali perdite delle condotte – spiega l’Assessore Castagnacci – Grazie alla realizzazione dei nuovi collegamenti idraulici in corso, garantiremo il potenziamento e la regolazione del flusso di acqua potabile in una zona strategica della Città”.

L’attivazione della torre piezometrica di via dei Castelli Romani, costruita più di 10 anni fa, consentirà l’attivazione di nuove utenze idriche nelle zone di Pomezia Nord, Santa Procula, via Laurentina, via Campobello e traverse, via Naro e traverse, Monte d’Oro e, in una fase successiva, Monachelle.

“Inoltre nelle prossime settimane – aggiunge il Sindaco – sarà avviato il collaudo del serbatoio di Torvaianica Alta, zona che spesso lamenta mancanze di pressione e di acqua nelle abitazioni. Stiamo lavorando, nonostante l’emergenza in corso, per portare nelle case di tutti i cittadini di Pomezia un bene primario come l’acqua potabile. Voglio ringraziare tutti i tecnici comunali e di Acea per il loro prezioso lavoro”.​

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*