Deve scontare la pena per furti commessi a Milano: rintracciata a Castel Romano

campo rom castel romano pomezia

I Carabinieri della Stazione Roma Tor de’ Cenci hanno rintracciato nel campo nomadi di Castel Romano una ragazza di origini slave di 26 anni, con numerosi precedenti alle spalle, arrestandola in esecuzione di un ordine per la carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano.

La 26enne, che deve scontare la pena di 11 anni e 1 mese di reclusione per un cumulo pene concorrenti in ordine a vari furti commessi in passato nel capoluogo lombardo, è stata portata nella sezione femminile del carcere di Rebibbia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*